Speakers

Stefano<br/>Boeri

Stefano
Boeri

BEAUTY

Architetto e Urbanista | Stefano Boeri Architetti 

Il suo studio ha progettato diverse architetture in Italia (a cominciare dal Bosco Verticale di Milano, vincitore del premio International Highrise Award 2014), in Europa (è il caso della Villa Mediterranée di Marsiglia), fino in Cina dove ha realizzato il Centro Polivalente di Changchun. E’ professore ordinario di Progettazione Urbanistica presso il Politecnico di Milano e ha tenuto corsi come ‘guest professor’ in varie università, tra le quali Harvard GSD, Strelka/Mosca, l’Ecole Politecnique de Losanne e il Berlage Institute. Dal 2004 al 2007 è stato direttore della rivista internazionale Domus, dal settembre 2007 all’aprile 2011 ha diretto la rivista internazionale Abitare.
E’ stato direttore artistico del Festival Internazionale di Architettura FESTARCH che si è tenuto a Cagliari (2007 e 2008) e a Perugia (2010 e 2011). E’ il fondatore dell’agenzia di ricerca Multiplicity, dedicata allo studio delle trasformazioni delle città osservate da angolature disciplinari diverse e invitata in passato a presentare le sue ricerche in numerose esposizioni internazionali come la XI Documenta/Kassel, Il Musée d’Art Modern di Parigi e la Biennale di Venezia e ha promosso e ha partecipato a volumi collettivi come Mutations (Actar, 2000), USE (Skirà, 2002) e Cronache dell’Abitare (Mondadori, 2007).
Come autore ha recentemente pubblicato i libri Anticittà (Laterza, 2011), Fare di più con meno (Laterza 2012) e A Vertical Forest (Corradini, Mantova 2015).
Dal Giugno 2011 al Marzo 2013 è stato Assessore alla Cultura, Design e Moda del Comune di Milano; dal Giugno del 2014 è Direttore Artistico dell’Estate Fiorentina e consulente per la Cultura e i grandi eventi per il Sindaco di Firenze. Recentemente il suo studio ha firmato il nuovo piano regolatore della capitale albanese di Tirana e ha progettato la nuova mensa scolastica nell’ambito del progetto e di ricostruzione della citàà terremotata di Amatrice.

Architect & Urban Planner | Stefano Boeri Architetti 

His firm designed several architectural structures in Italy (most notably the Bosco Verticale in Milan, winner of the International Highrise Award in 2014), elsewhere in Europe (for example at the Villa Mediterranée in Marseille), and as far away as China, where he created the Centro Polivalente in Changchun. He is a professor of Town Planning at the Politecnico in Milan, as well as having lectured as guest professor at several universities, including Harvard GSD, Strelka/Moscow, l’Ecole Politecnique de Losanne and the Berlage Institut. From 2004 to 2007 he directed the international magazine Domus; from September 2007 to April 2011 he directed the international magazine Abitare.
He was artistic director of the International Architecture Festival FESTARCH which was held in Cagliari (2007 and 2008), then in Perugia (2010 e 2011). He founded the research agency Multiplicity – dedicated to studying city transformations from several subject angles – which in the past has been invited to present its work at numerous international exhibitions such as the XI Documenta/Kassel, the Musée d’Art Modern in Paris and the Venice Biennale; he also promoted and took part in collective publications such as Mutations (Actar, 2000), USE (Skirà, 2002) and Cronache dell’Abitare (Mondadori, 2007).
As author he recently published the books Anticittà (Laterza, 2011) and Fare di più con meno [Doing More with Less] (Laterza 2012).
From June 2011 to March 2013 he served as Councillor for Culture, Design and Fashion for the City of Milan; since June 2014 he has been Artistic Director of the Estate Fiorentina programme and consultant on Culture and large event to the Mayor of Florence.