Speakers

Giulio<br/>Sandini

Giulio
Sandini

INNOVATION AND TECHNOLOGY

Direttore Fondatore | Istituto Italiano di Tecnologia - Center for Human Technologies Robotics, Brain and Cognitive Sciences Unit Genova

Giulio Sandini è Direttore del dipartimento di Robotica, Scienze Cognitive e del Cervello dell’Istituto Italiano di Tecnologia e professore ordinario di Bioingegneria presso l’Università degli Studi di Genova. I principali temi di ricerca si sono sviluppati nell’ambito delle visione biologica e artificiale, delle neuroscienze computazionali e della robotica con l’obiettivo di studiare i meccanismi neurali alla base dello sviluppo della coordinazione senso-motoria e delle capacità cognitive umane. Si laurea in Ingegneria Elettronica e Bioingegneria a Genova e lavora come Ricercatore alla Scuola Normale Superiore di Pisa e dove indaga aspetti delle percezione visiva. E’ stato ricercatore associato presso il dipartimento di Neurologia della “Harvard Medical School” e visiting scientist al Laboratorio di Intelligenza Artificiale del MIT. Dal 2006 ha contribuito alla definizione del piano scientifico dell’Istituto Italiano di tecnologia dove è attualmente Direttore di Ricerca.

Founding Director  | Italian Institute of Technology - Center for Human Technologies Robotics, Brain and Cognitive Sciences Unit Genova

Giulio Sandini is Founding Director of the Italian Institute of Technology and full professor of bioengineering at the University of Genoa. After his graduation in Electronic Engineering (Bioengineering) at the University of Genoa he was research fellow and assistant professor at the Scuola Normale Superiore in Pisa until 1984. During this period, working at the Laboratorio di Neurofisiologia of the CNR, he investigated aspects of visual processing at the level of single neurons as well as aspects of visual perception in human adults and children. He has been Visiting Research Associate at the Department of Neurology of the Harvard Medical School in Boston. After his return to Genova in 1984 as associate professor he founded the Laboratory for Integrated Advanced Robotics. In 1996 he was Visiting Scientist at the Artificial Intelligence Lab of MIT.  Since 2006 he contributed to the definition of initial IIT’s scientific plan.